sabato 2 agosto 2008

Novità dal Parco del Cilento...

Nel mese di giugno di quest’anno è stato avviato uno studio per quantificare la presenza del gatto selvatico e della martora negli habitat forestali del territorio del parco, allo scopo di definirne le preferenze ambientali e mappare la distribuzione potenziale e di idoneità ambientale. Il gatto selvatico (Felis silvestris) e la martora (Martes martes), sono mammiferi carnivori di medie dimensioni, considerate specie rappresentative degli ambienti forestali, di elevato valore conservazionistico ed elencati rispettivamente negli allegati IV e V della Direttiva Habitat (92/43/CE). Pur essendo annoverate tra la fauna presente nell’area protetta, non si conosce lo stato di conservazione di queste due specie estremamente elusive. La tecnica di rilevamento adottata utilizza fotocamere dotate di sensori ad infrarossi. Questo sistema ci permetterà di conoscere la presenza di queste due specie in funzione delle caratteristiche degli habitat frequentati. Lo studio di queste due specie può contribuire, efficacemente, alla gestione dei Siti d’Importanza Comunitaria.

1 commento:

Luigi Morsello ha detto...

Non so che dire, è sicuramente il tuo un blog tematico, ma consiglierei di rompere di tanto in tanto con altri post, magari musicali estratti da youtube.
Bada bene però che la mia è solo una prima impressione.
Studierò meglio il tuo blog: okkei ?
:-)
La grafica mi piace, l'impostazione è moderna, forse dovresti porre rimedio alle previsioni del tempo, vi è un taglio sul lato destro che esclude qualcosa, non ho capito bene.
Mi rifarò vivo.
Col tempo visiterò gli altri blog che ti piacciono, chissà che non ne venga fuori una bella e fitta rete di scambi.